Le ultime novità di Linkedin

Dopo 5 anni Microsoft annuncia le ultime novità di Linkedin introducendo le stories e tanto altro

Dopo 5 anni tante novità

Linkedin, il social dedicato al mondo del lavoro, subirà nei prossimi giorni un profondo cambiamento in termini di design e di usabilità.

Per quanto riguarda il personal branding, occorre conoscere bene questo social se si vuole ottenere questo risultati in ambito professionale.

Microsoft ha infatti annunciato le ultime novità di Linkedin che consentiranno una conessione più semplice e più sicura.

Già a maggio aveva introdotto i sondaggi e gli eventi ed era stato un grande aggiornamento, ma tutti avevamo capito che quelli più importanti erano in fase di lancio.

Diciamo la verità, graficamente è il social più brutto e non è un caso, ma solo in Italia è utilizzato da 14 milioni di persone.

Microsoft ha sempre pensato a rendere funzionale il social per chi cerca lavoro e quindi zero fronzoli.

Ora ci ha ripensato, ha capito che può essere usato anche come chat e come un vero social network, anche dagli utenti meno esperti.

Una delle novità più interessanti riguarda la possibilità di passare da una conversazione scritta ad una videochiamata su Zoom o su Microsoft Teams.

Il tutto direttamente dal centro messaggi di Linkedin che durante il lock down è diventato uno strumento di conversazione molto utilizzato tra gli utenti.

Questo per migliorare il senso di socialità ed il senso di comunità tanto cercato dagli utenti nei social a seguito dell’emergenza covid-19.

Questo secondo i dati diffusi da Linkedin che ha registrato un aumento del 25% rispetto allo scorso anno

Un’altra interessante novità riguarda la grafica, saranno introdotti colori pastello ed una usabilità più semplice ed immediata.

Quindi colori personalizzabili e addio al classico colore azzurro/celeste con icone più arrotondate.

Le stories arrivano su Linkedin

Come per gli altri social, anche su Linkedin arriveranno le stories, tanto amate dagli utenti.

Ma come si potranno usare le stories su un social dedicato al lavoro? Spazio all’immaginazione, voi che pensate?

Forse potrebbe essere un modo meno formale per raccontarsi, più autentico, più reale.

Forse potrebbe essere un modo per lanciare un post appena pubblicato, oppure per dare eco ad un annuncio di lavoro pubblicato, o per raccontare un traguardo raggiunto.

Non lo so, sono curioso di vedere quali saranno le stories su questo social!

Migliora la ricerca ed i commenti

Cercare contenuti di Linkedin sarà più semplice grazie al nuovo motore di ricerca.

Sarà possibile fare ricerche per parole chiave o per azienda e quindi migliorare l’esperienza di utilizzo.

Questo vale anche per i messaggi dove sarà possibile archiviare o cancellare in modo massivo i messaggi selezionati.

Per quanto riguarda i commenti Linkedin sta copiando Twitter, ovvero i filtri per decidere chi potrà commentare i nostri post.

Leave a Reply