Novità social media 2022

Il 2022 ha portato diversi aggiornamenti, vediamo le novità social media 2022

Come cambiano i social media

Sono molte le novità social media 2022 e come sempre è importante conoscerle per non restare indietro.

E’ importante conoscerle per progettare, modificare, integrare le strategie di social media marketing.

E’ un lavoro costante, il mondo social è in continuo fermento e per questo ti invito a leggere con attenzione tutto l’articolo.

Novità Instagram

Instagram è un social che si aggiorna periodicamente e anche a gennaio 2022 ha lanciato novità importanti

Per prima cosa è stata annunciata la nuova timeline, ovvero la possibilità di vedere i contenuti in 3 modi diversi:

  • feed attuale (con algoritmo di Instagram che sceglie per te)
  • in ordine cronologico
  • una selezione degli account preferiti

Questa novità di Instragram dovrebbe favorire i piccoli brand, suggerendo i contenuti più interessanti per il singolo utente a prescindere del loro engagement.

In arrivo anche l’opzione per spostare “drag and drop” i contenuti presenti nella propria griglia.

Un modo originale per riordinare quello che abbiamo pubblicato con la massima facilità!

Altra novità sulle stories, avranno una durata fino a 60 secondi e si passerà alla successiva scorrendo in verticale e non come ora verso destra.

Questa ultima novità è in linea con quanto ha già fatto TikTok, l’ennesimo tentativo di Instagram di imitare il social rivale.

Negli USA Instagram sta testando gli abbonamenti, cioè contenuti disponibili a pagamento.

Gli abbonamenti riguarderanno solo le live e le stories, l’utente potrà interagire anche attraverso gli sticker riservati.

Questa novità arriverà anche in Italia?

Ultima novità di Instragram sarà il “take a break” ovvero l’alert di staccare dal social dopo un determinato tempo.

Una scelta interessante di digital detox, io la apprezzo molto, un tentativo di limitare l’uso del social soprattutto tra i giovanissimi.

Ricordo a tutti la funzione ricerca su mappa di Instagram, molto utile ma forse poco conosciuta.

Novità Linkedin

Tra le novità dei social media 2022 più interessanti c’è Linkedin.

Partiamo dalle stanze audio stile Clubhouse, ci prova anche Linkedin.

Una grande novità in chiave lavoro, cosa ne pensate? Io sono curioso di testarla.

Altra novità annunciata sono le dirette live, anche questa molto utile in chiave professionale, collegate anche alla vendita di biglietti.

Proprio la vendita dei ticket dovebbe riguardare anche la possibilità di gestire eventi online su Linkedin, un modo interessante per gestire appuntamenti online di ogni tipo.

Per chi usa Linkedin si tratta di aggiornamenti ad utilizzare non appena disponibili per migliorare il personal branding e più in generale la reputazione di un’azienda.

Anche sugli eventi online si aprono molte possibilità: convegni, call riservate, consulenze di gruppo….spazio alla fantasia!

Novità YouTube

Su YouTube arriva finalmente la possibilità di download dei contenuti ma con molte limitazioni.

Vediamo quali sono le caratteristiche per scaricare i contenuti

  • la nuova funzione al momento è disponibile solo per gli utenti Premium (30 giorni di prova poi 11,99 euro al mese
  • la funzione è disponibile solo su desktop
  • inoltre sono consentiti solo i seguenti browser: Chrome, Opera ed Edge, tutti aggiornati alle ultime versioni

Un nuovo modo per avere video a diposizione offline, anche questa è una novità molto interessante, vediamo se avrà successo.

Novità WhatsApp

Anche WhatsApp si aggiorna e lancia un’importante novità.

Il più importante social di messaggistica permetterà di editare le immagini con pennelli e sfuocando lo sfondo delle immagini.

Altra novità la possibilità di ascoltare i vocali anche quando abbandoniamo la chat, quindi rimarrà nella barra il vocale aperto durante la navigazione.

La novità dei vocali si affianca alla possibilità di ascoltare i vocali prima dell’invio, utilità che apprezzo particolarmente.

Vuoi conoscere meglio i social network?

Scopri il corso online con tante video lezioni vai al corso

Leave a Reply