Cosa sono i fleet di Twitter

Twitter lancia un’importante novità copiando gli altri social, vediamo cosa sono i fleet di Twitter e come si possono usare

I fleet durano un giorno, come le stories

Cosa sono i fleet di Twitter? La risposta è molto semplice, twitter segue la scia delle stories giornaliere, ovvero contenuti visibili 24 ore.

I fleet di twitter possono essere video, fotografie, testo o gif con la particolarità che non ci sono i “mi piace” ma si può rispondere solo in privato, scelta molto strana.

Twitter introdurrà anche la possibiltà di scegliere chi potrà rispondere ai tweet per limitare i fenomeni di cyberbullismo.

Una novità che forse non era indispensabile, molti utenti chiedeno da tempo la possibilità di poter modificare i propri tweet, cosa al momento non possibile.

Di certo i fleets di twitter possono essere inseriti in una strategia di social media marketing, la durata breve incuriosisce il pubblico, le stories di intragram sono un riprova.

Altra curiosità è che i fleets sono disponibili sono in Italia e in Brasile e non negli altri paesi, almeno per il momento.

Più fleets, più conversazioni

E’ proprio questo l’obiettivo di Twitter, aumentare la socialità e le conversazioni scegliendo chi invitare a conversare. anche attraverso messaggi diretti.

Non c’è molto testo da inserire, max 280 caratteri, ma con un uso corretto di immagini+testo si possono creare contenuti molto interessanti, anche in ottica marketing.

Con il Covid-19 è emersa la forte necessità di socializzare, la lontananza dai nostri cari ha reso particolarmente difficile questo periodo.

Ne è una riprova il report sui social più utilizzati nei primi quattro mesi dell’anno, con un balzo esponenziale delle video chiamate e degli altri social.

Questa esigenza di socialità condizionerà ancora per molto tempo le nostre abitudini quindi ha fatto benissimo Twitter ad inserire questa possibilità.

Come usare i fleet

Dopo aver capito cosa sono i fleet di Twitter, pensiamo a come usarli.

Ad esempio se avete un ecommerce potete usare i fleet per lanciare delle promozioni a scadenza, dei voucher a tempo da spendere sul vostro portale di acquisti.

Altra idea in chiave marketing è quella di lanciare un save the date, oppure postare foto/video di un evento in corso.

Possono anche essere usati per una campagna più ampia, ad esempio ogni giorno pubblicate un prodotto di una determinata categoria in successione, abituando il pubblico a vederli giornalmente.

Come sempre questi strumenti funzionano in un’ottica integrata, occorre pertanto una corretta strategia di social media marketing che prende in considerazioni tutti i canali social.

Per questo consiglio sempre di creare un piano editoriale, di non improvvisare e soprattutto di postare con continuità contenuti interessanti, utili per il vostro pubblico.

Leave a Reply